Flores

  • Navigazione Sportiva
  • Canyoning lungo la Ribeira da Fazenda, a Santa Cruz
  • Passeggiata a piedi in una delle isole classificate come Riserva della Biosfera
  • Attività Subacquee
  • Big Game Fishing

Esperienze

La grandiosità e la diversità del litorale di Flores giustificano una lunga uscita in barca. Solo dal mare, infatti, è possibile vedere l’Arco di Santa Cruz das Flores, o l’isolotto Maria Vaz, o entrare nella grotta litorale lunga 50 metri chiamata Gruta dos Enxaréus. È anche possibile attraversare un braccio di mare e raggiungere Corvo, ricorrendo ai servizi dei vari operatori che propongono viaggi alla scoperta della piccola isola che si avvista all’orizzonte dalla costa nordorientale di Flores. Si può fare il bagno nelle piscine naturali di Santa Cruz, sulle spiagge vicine a Lajes das Flores, o su quella sassosa di Fajã Grande, o nelle pozze i piedi delle cascate, come a Poço do Bacalhau e a Ribeira Grande.

A Flores si può praticare l’immersione subacquea e l’osservazione di cetacei, così come si può pescare dalle rocce, in mare o nei torrenti pieni di trote. In terra, chi è fornito di licenza può cacciare beccacce e conigli. L’isola è uno dei migliori punti delle Azzorre per l’osservazione di uccelli quali il regolo e la capinera, ed è un autentico rifugio per specie stanziali e migratorie, specialmente per quelle provenienti dal continente americano.

Data l’abbondanza di torrenti e cascate, il canyoning è in grande espansione. Esistono decine di luoghi adatti alla pratica di questa modalità, e ci sono appositi corsi per chi non ha mai provato questa forma di alleanza tra l’adrenalina e il contatto con la natura.

In Distacco

Luoghi da visitare